Blog: http://houseofMaedhros.ilcannocchiale.it

SON GIORNI CHE CI PROVO

In continuazione. Ho tentato e ritentato, e poi ancora.
Ma non ci riesco.

Dovrei farlo, dovrei dire due parole, foss'anche solo in memoria di quell'anima innocente soppressa a Firenze.
Ma non c'è nulla da fare.

E' come se fossi annichilito, alle prese con una specie di implosione dell'anima.

L'unica cosa che mi viene fuori è rendere noto che se il dottor Viale fosse stato a suo tempo abortito, beh, io me ne sarei fatto sicuramente una ragione!

Pubblicato il 11/3/2007 alle 17.59 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web