Blog: http://houseofMaedhros.ilcannocchiale.it

LOVE STORY

La travolgente storia d'amore tra sinistra e terrorismo non è confinata alle latitudini italiche.
Ma in quelle spagnole c'è altra gente, e soprattutto altra Destra.

Tre anni fa a Madrid dei sanguinari islamici facevano a pezzi centinaia di persone, innocenti, lavoratori, madri e padri di famiglia, di ogni razza e religione.
Nell'anniversario, il sito on line del Corrierino apre sulla manifestazione pro Di.Co, e dedica nulla più di un trafiletto da qualche parte al ricordo di quei morti. Quello dei giacobini scalfariani si concentra giustamente sul loro giornalista rimasto vittima del fuoco amico, ma della cosa ritiene di non doverne parlare da nessuna parte.
Per i due maggiori quotidiani italiani quei morti sono da sacrificare ancora, stavolta all'altare dell'indifferenza multilaterale, tra apprensioni per la salute di Fidel, strizzate d'occhio alle rapine di Chavez, cenni di comprensione per il bullismo di Putin, e malcelati titillamenti per le aspirazioni genocide di Ahmadinejad. Quella stessa indifferenza che non dice una parola per la sorte di 3 soldati israeliani, di cui nessuno sa dove si trovino, in che condizioni, o se siano ancora vivi, ma sempre pronta a scassarci la minchia per ogni tagliagole al quale venga servita carne vietata dalla sua religione in qualcuno dei 3 abbondanti pasti giornalieri che l'Occidente gli fornisce per aver ammazzato un bel po' di occidentali.

Costoro hanno imposto un superamento del concetto di schifo, non più congruo ormai per definire i sentimenti che suscitano.

Pubblicato il 11/3/2007 alle 11.5 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web