Blog: http://houseofMaedhros.ilcannocchiale.it

Bandiere a mezz'asta a Palazzo Chigi ed all'Eliseo

L'Unione Europea conferma l'embargo sulla vendita di armi alla Cina.

Ma ci sono anche buone notizie per la maggioranza:
Chavez (tra una lettera e l'altra scambiata con Carlos, un terrorista responsabile diretto della morte di 1.500 persone, da lui definito "un grande venezuelano") implementa con buona lena i provvedimenti che la terza carica dello Stato italiano a maggio auspicava potessero essere introdotti anche in Italia.
Notare "l'unanimità" del Parlamento venezuelano. Quando si dice la stabilità!

Sull'onda dell'entusiasmo, un gruppo di buontemponi decide di buttare alle ortiche ogni senso di vergogna, e fonda l'Università Libera di Bologna intitolandola con somma impudicizia ad Alexis de Tocqueville, con il proposito di farne una Scuola per il Partito Democratico.
Zamax decide allora di ricordare a questi dissociati psichici quali fossero le lezioni di quel Grande.

Leggete attentamente quella dissertazione, e capirete il perché di quanto vado sostenendo: e cioè, che il fascismo, il comunismo, il nazismo, e l'islamismo di ritorno, sono tutti figli dello stesso padre socialista.
Ed è importante sottolineare che Tocqueville sentì il bisogno della sua opera mentre assisteva agli scempi della Rivoluzione francese, che per me è la madre di quel padre socialista.

Pubblicato il 19/1/2007 alle 8.49 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web