.
Annunci online

houseofMaedhros
schizzi e scazzi di finanza e dintorni


Diario


14 febbraio 2010

TUTTA COLPA DELL'EURO

I benefici di essere nell'euro superano di gran lunga i sacrifici che comporta.

Paghiamo 100 bp piu' della Germania sul nostro debito decennale, uno spread talmente ridotto che ce lo sogneremmo se ci fosse ancora la lira.

L'euro ci ha letteralmente salvati da un bagno di sangue negli anni scorsi, contenendo la bolletta energetica mentre petrolio e gas andavano alle stelle. Importiamo quasi totalmente il nostro fabbisogno energetico.

Nell'autunno 2008 la lira sarebbe diventata una specie di punching-ball. Si provi ad immaginare che tassi di interesse ci avrebbero richiesto per rifinanziare il debito.

I vincoli di Maastricht per il bilancio pubblico, benche' sforabili, esercitano comunque un enorme richiamo alla continenza sui ceti parassitari ed improduttivi, che sono i principali beneficiari delle politiche espansive (politica, burocrazia, banche, rendita sui servizi pubblici). Un terzo del totale della spesa pubblica italiana e' completamente inutile.

Il prezzo e' solo una componente dei vari fattori che incidono sul livello delle esportazioni, e neanche la piu' importante a mio parere. La Germania e' (in proporzione) il maggior esportatore mondiale, dall'immediato dopoguerra, sempre in presenza di una valuta forte (vedi anche la Svizzera). La bilancia commerciale inoltre e' composta da due voci, per sommi capi bisognerebbe aumentare il volume delle merci esportate della stessa percentuale di deprezzamento della valuta solo per bilanciare il prezzo che ti costerebbe lo stesso volume di merci importate.

La tua valuta e' il tuo merito di credito, quanto essa vale tanto vali tu (Stato).




permalink | inviato da houseofMaedhros il 14/2/2010 alle 12:50 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa
sfoglia     gennaio        novembre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Finanza
Saggi ed Analisi di Economia
Gestione Portafogli
Articolati
Fisiologia
Stati Avanzati di Depravazione
Filosofando

VAI A VEDERE

Ultimissime Di Bella
Ne Quid Nimis
Walking Class
Scribacchiature
InMinoranza
Fort
Zamax
Noise from Amerika


Date forza alla libertà di curarsi!
Quello che potete, se volete......

AIAN Modena
c/c n. 854632
B. Pop. Emilia Romagna - Ag. 5
ABI 5387  -  CAB 12905

COME DONARE IL 5 PER MILLE ALLA FONDAZIONE DI BELLA
Occorre, nella prossima dichiarazione dei redditi (Mod. 730 o Unico),apporre la propria firma nell`apposita sezione "Sostegno del volontariato, delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale, delle associazioni e fondazioni" ed indicare il codice fiscale 01995220355

In questo blog non si danno consigli, si pensa semplicemente ad alta voce.
Pertanto, qualunque decisione attuata in seguito alla lettura di tali pensieri rimane di responsabilità esclusiva di chi la pone in essere.
Ne deriva che se le cose vanno male non potete rompere l'anima, così come nulla è dovuto da parte vostra se vanno bene.



Link Utili

Linus Pauling Institute

Metodo Di Bella
What they don't tell you about AIDS

CERCA